Get a site
Lucio Camporeale

Home - Messaggi - Maestri - Autori - Arcana Arcanorum - Corpus Magiae - Biblioteca - Dossier - Napoli - ReligioniLuoghiVitriol - Miscellanea - Filmati

 

 

Lucio Camporeale Docente nelle scuole superiori; laureato in Lettere e successivamente in Filosofia. Ha elaborato e realizzato vari progetti in ambito scolastico come ad esempio: "Fisica e Filosofia", "Astronomia e Fisica". Alcune delle conferenze e dei corsi seminariali svolti: "Da Paracelso a G.Bruno", "L'Esoterismo da S.Severo a G. Kremmerz", "La Mitologia dei Sumeri", "Da Apuleio a Boccaccio". Presidente dell'associazione Cenacolo di lettere e scienze sant’Elmo.

 

 

In un suo scritto Giuliano Kremmerz preannunziava che coloro che sarebbero venuti dopo di lui, sulla via della divulgazione ermetica, avrebbero rappresentata l'espressione trasformata e rinnovata del suo pensiero medesimo: più aderenti, cioè, al linguaggio della scienza moderna. Infatti, essendo trascorso circa un secolo da tali parole l'umanità si è giovata dell'opera di altri apostoli della verità anche se relativa, II presente saggio, pertanto, si prefigge lo scopo, nei limiti del possibile, di mettere a confronto le teorie della fisica e psicologia moderne con la dottrina kremmerziana, ponendo in rilievo che quest'ultima rappresenta nel suo insieme un sistema unitario un disegno completo, di cui le altre non sono che tessere separate di uno stesso mosaico. Questo assunto trova la sua spiegazione nella « Ortodossia Matematica dell'Universo », che rappresenta il punto di arrivo dello sforzo scientifico, ossia della più valida ricerca umana, e il retaggio occulto delle Scuole esoteriche/tradizionali, fra le quali spicca per le qualità leggendarie del suo caposcuola, nonché per le difficoltà interpretative del suo simbolismo, la Scuola Pitagorica. A questa si ricollega per il suo carattere ermetico la scuola fondata da Giuliano Kremmerz, il quale, prevedendo che per gli sviluppi dell'evoluzione umana la scienza ufficiale si sarebbe avvicinata sempre più a quell'Unico Vero, ne aveva rivelato gli aspetti più significativi nei suoi scritti attraverso l'analogia e la numerica pitagorica legate insieme da un messaggio ricco di amore e di umanità che la presente opera sottopone con particolare cura all'attenzione dagli amanti della Verità.

 

Prefazione

Dedico questa opera alla memoria del Maestro Giuliano Kremmerz, di cui ricorre in quest'anno il cinquantenario della scomparsa. Spero di potermi annoverare per questo mio lavoro nel numero di coloro che aspirano a raccogliersi in un'unica famiglia, per contribuire più facilmente ad innestare nell'umanità materialista e sofferente l'esponente spirituale che è indispensabile alla sua evoluzione. Sento l'obbligo, pertanto, di ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la presente realizzazione e, in particolar modo, il C.E.U.R. , che ha messo a disposizione tutte le documentazioni occorrentemi. Sono lieto, peraltro, di avere approfondito lungamente gli scritti di Giuliano Kremmerz, perché in essi ho ritrovato quella fede nei valori spirituali dell'uomo, che non sono altro che i poteri latenti della sua natura integrata. Mi associo, perciò, al tentativo del Maestro di riportare l'annuncio nella psiche di tutti coloro che vogliono prenderne coscienza che l'uomo è fatto a somiglianzà del Grande Architetto dell'Universo: è tempo, dunque, che incominci a fare, almeno, gli studi di geometra.

 

 

Indice

Prefazione 

- I collegamenti col Pitagorismo
- L'astrale è materia 
- La legge trinitari
- La reincarnazione e il conosci tè stesso 
- L'Io storico 

- L'astrale e l'universo straordinario di Dirac

- La scuola e l'alchimia

- Il simbolo e l'enigma

- II confronto col mondo di Charon 

- L'Amore 

 

"Aspettando il 2012" Con la partecipazione di Armando Mattioni, Lucio Camporeale, Stefano Tirabassi, Registrazione effettuata il 16 Marzo 2009, PLAY

 

 

 

Home - Messaggi - Maestri - Autori - Arcana Arcanorum - Corpus Magiae - Biblioteca - Dossier - Napoli - ReligioniLuoghiVitriol - Miscellanea - Filmati