Get a site

Home - Messaggi - Maestri - Autori - Arcana Arcanorum - Corpus Magiae - Biblioteca - Dossier - Napoli - ReligioniLuoghiVitriol - Miscellanea - Filmati

 

 

a cura di IniziazioneAntica, si ringrazia il dott. Luigi Braco per la gentile collaborazione.


 

Il file presente su questo sito é un estratto del "Corpus Totius Magiae Restitutum" generalmente attribuito a Giuliano Kremmerz.

Si faccia ben attenzione a distinguere i contenuti filosofici e la dottrina delle purificazioni dai rituali, poiché i rituali del Corpus non hanno alcun valore pratico e semplicemente non funzionano, inoltre l'applicazione letterale delle pratiche ascetiche riportate nel testo - e in quello completo - é deleteria e produce una regressione spirituale e squilibri psicologici come la dissociazione dalla realtà, la paranoia, la depressione. Si aggiunge che le Pratiche Sessuali non sono minimamente da prendere in considerazione, esse costituiscono un Codice Criptato elaborato affinché i profanatori non arrivassero a decriptare la vera e genuina pratica Alchemico-Spirituale celata tra le pieghe delle parole, si approfondisca lo scritto "I Quattro Sensi delle Scritture" di Dante Alighieri.

Fatto sta che il Corpus era accompagnato da istruzioni orali trasmesse da maestro ad allievo e da un libretto che funzionava come chiave di decifrazione in quanto contenente la successione esatta dei numeri dei paragrafi in base a taluni argomenti che fungevano da filo conduttore.  Purtroppo la mancanza di una reale conoscenza del simbolismo sessuale ha generato gravi turbative all'interno delle'ermetismo kremmerziano - e non solo - spingendo gli ignari principianti a pratiche sessuali singole e di coppia del tutto inutili e deleterie.

Oggigiorno, dal punto di vista pratico, il Corpus é superato in quanto i RosaCroce d'Occidente e d'Oriente hanno messo a disposizione dei praticanti delle modalità operative ben più chiare e semplici ritrovabili in una molteplicità di testi presenti nella maggior parte delle librerie, il cui filo d'Arianna é riscontrabile nel concetto di Corpo di Gloria o Corpo Alchemico o Corpo di Diamante.

Eppure il Corpus Totius Magiae Restitutum costituisce un documento storico eccezionale e un testo filosofico della massima importanza che permette di gettare un occhio nella Vera Dottrina dei Maestri del passato.

Fatte le dovute premesse si approfondiscano e colleghino il Corpus Totius Magiae Restitutum versione HTML  (oppure versione PDF) con la Lettera Alchemica del Kremmerz con il Commento al Corpus di Carlo Coraggia alias Lehaiah con i commenti alla Tavola di Smeraldo e con quanto contenuto nei testi Commenti all’Asino d’Oro di Apuleio del conte Luciano Galleani, Scopi e Pratiche Alchemiche dell'Ordine Osirideo Egizio di Gaetano Lo Monaco e Pour la Rose Rouge et la Croix d'Or di Jean Pierre Giudicelli. Mentre per inquadrare il Corpus nel contesto dell'Ordine Osirideo Egizio si rimanda all'apposita pagina sul presente sito.

 

Inoltre per le chiavi operative esplicate vedasi "L'Alchimia di Partenope""Arcana Partenope" del dott. Luigi Braco

 

Home - Messaggi - Maestri - Autori - Arcana Arcanorum - Corpus Magiae - Biblioteca - Dossier - Napoli - ReligioniLuoghiVitriol - Miscellanea - Filmati